La Castellum

18 mar 2013

Castellum

La Castellum è un’associazione culturale senza fini di lucro nata circa venti anni fa su iniziativa di un gruppo di giovani con l’obiettivo di lavorare nel tessuto sociale, storico, urbanistico e culturale della città.

Nel corso degli anni l’associazione si è evoluta fino al momento attuale, in cui le sue attività si possono suddividere in due grandi campi d’azione: quello della cultura e spettacolo e quello del volontariato sociale. Per la migliore prosecuzione di tali attività ha ritenuto opportuno affiliarsi a due enti rispettivamente specializzati nei due rami di cui sopra: l’asiCIAO, ente nazionale di promozione sociale e culturale, ed il Modavi, ente nazionale di volontariato.

Tempo libero e cultura

La Castellum promuove iniziative per la riscoperta del valore del tempo libero come vero e proprio fondamento del vivere sociale e momento comunitario alla base di una sana vita rionale e cittadina. Nell’ambito di tali iniziative e sulla base di questi stimoli, nonchè grazie al lavoro ed alla dedizione dei tanti propri volontari, l’associazione ha potuto negli anni raggiungere livelli di grande professionalità nell’organizzazione di eventi. Traguardi raggiunti in primis nell’organizzazione della manifestazione dell’Estate Romana “All’Ombra del Colosseo”: un’avventura iniziata come semplice festa per i bambini dei rioni nel parco del Colle Oppio e giunta nel 2009 alla sua ventesima edizione con oltre un milione di presenze negli ultimi cinque anni. L’organizzazione di mostre (Le origini della comicità Italiana, Istria Fiume e Dalmazia 2000 anni di cultura italiana, Arti e Mestieri Tradizionali,…), convegni e concerti, dalla musica classica al jazz al pop/rock, in piazze, sale e teatri del Lazio, nonché la produzione di spettacoli teatrali, trasmissioni televisive, programmi radiofonici, completano l’ampio campo d’azione su cui si muove l’attività culturale e di spettacolo dell’associazione.

Volontariato

Nell’ambito del volontariato la Castellum fornisce concretamente aiuti morali e materiali a tutti coloro che sono colpiti dall’emarginazione e dal degrado sociale, con particolare attenzione per i minori, maggiori vittime della disgregazione della società odierna. La Castellum si prefigge di ricostruire con le proprie iniziative quei legami solidaristici e comunitari che via via si stanno indebolendo nella nostra società lasciando il passo ad individualismi diffusi, egoismi, indifferenza. Costante è stato negli anni il rapporto con i cittadini attraverso la gestione dei Centri Ricreativi Estivi, dedicati ai più giovani, e dei Centri Sportivi Circoscrizionali, nonché delle iniziative benefiche legate ad eventi particolarmente gravi come “un giocattolo per un bimbo croato” (raccolta di giochi organizzata nel 1992/93 dopo la guerra nella ex-Jugoslavia) o iniziative ripetute ogni Natale come “La solidarietà non è un gioco ma può essere un giocattolo”.

Attenzione per le Tradizioni

Grande attenzione viene data alla nostra storia, con la promozione ed organizzazione di eventi e feste folkloristiche legate alla tradizione culturale o al sentimento religioso: in questo senso la Castellum organizza da anni il Carnevale Romano ed una serie di iniziative natalizie. Dal Natale 2007 poi, grazie al contributo dei tanti cittadini e negozianti del rione, prende corpo e si sviluppa “Natale Esquilino”, un insieme di iniziative natalizie per il rione organizzate in collaborazione con altre associazioni e strutture del territorio con l’obiettivo di riportare l’Esquilino alla sua antica centralità.

TOP »